Share

FEDIM

FEDIM

01

LA FEDIM, la nostra storia

Due persone con due storie musicali diverse, ma ambedue con esperienze di lavoro con i disabili, si incontrano in una scuola di musicoterapia, l’unica esistente in Italia alla fine degli anni ottanta. Queste due esperienze si interrogano sul futuro di una possibile occupazione e nel 1993 decidono di tentare una strada in cui poche persone credono: quella di fondare un’associazione di musicoterapia.

Iniziano a farsi domande sui percorsi fatti e scoprono che le dinamiche interpersonali attivate dall’improvvisazione nella musica jazz producono effetti strutturanti nelle personalità dei musicisti che la praticano.

Realizzano così che tali effetti hanno ricadute positive sul loro stato di salute complessivo, soprattutto sull’umore, stabilizzandolo. Iniziano così a sperimentare con gli utenti procedimenti sempre più specializzati, fino a creare un loro proprio metodo di intervento che ispirerà anche il loro metodo di insegnamento fino a strutturare un percorso formativo per addestrare nuovi operatori. Quelle due persone sono Stefano Martini e Luca Bernar.

Da allora molte persone e molti musicisti hanno dato il loro contributo in questo work-in-progress che tuttora continua e oggi i tempi sembrano maturi per aspirare ad un riconoscimento della professione del musicoterapista. Impegno che Stefano Martini in quest’ultimi tempi sta portando avanti insieme a Rolando Proietti Mancini.

porta

02

IL GRUPPO DI LAVORO DELLA FEDIM

Stefano Martini

Socio Fondatore, insegnante, musicoterapista e presidente

Rolando Proietti Mancini

Musicoterapista e insegnante

Nadia Facchielli

Socio Fondatore e Vicepresidente

Marta Neri

Socio musicista

Luca Bernar

Musicoterapista

03

I COLLABORATORI

04

INTERVENTI

INTERVENTI DI MUSICOTERAPIA

INTERVENTI SUL TERRITORIO

ALTRI
INTERVENTI